Capitolo Generale MSF: 19.09.2019

Capitolo Generale
Tipografia

Giovedì il 19 settembre è un giorno solenne per i Missionari della Sacra Famiglia - è la solennità della Nostra Signora di La Salette - Patrona della Congregazione.
E' chiaro allora che

in questo giorno i padri capitolari non potevano lavorare come negli giorni. In questo giorno tutti i Capitolari, insieme al Rettore della Casa Generalizia P. Frans e 4 confratelli delle nostre due parrocchie a Roma, abbiamo fatto un pellegrinaggio a un santuario del tutto particolare per la nostra Congregazione - a Loreto.

Lì si trova il santuario della Santa Casa - la casa della Sacra Famiglia, in cui ebbe luogo l'annunciazione dell'Angelo del Signore a Maria, e dove il Verbo si è fatto Carne. Qui, infatti, sono custodite le mura che, secondo la tradizione, provengono da Nazaret, dove la Vergine Santa pronunciò il suo “sì”, diventando la madre di Gesù.

Questo santuario è anche particolare per i Missionari della Sacra Famiglia, perché proprio in questo luogo, davanti all'altare della Sacra Famiglia, il nostro Fondatore P. Jean Baptiste Berthier è stato mosso dallo Spirito Santo per dare all'istituto, che stava per fondare, il nome dei Missionari della Sacra Famiglia.

In questo santuario, dopo 4 ore di viaggio, ci ha dato il benvenuto l'arcivescovo prelato di Loreto il Mons. Fabio Dal Cin che ci ha anche invitati alla collaborazione con il Santuario, insieme alle altre congregazioni che portano nel loro titolo il nome della Sacra Famiglia, perché il Papa Francesco ha concesso a questo santuario il Giubileo Lauretano che inizierà l'8 dicembre e in visita al Santuario il 25 marzo 2019 il Santo Padre ha detto: "La Casa di Maria è anche la casa della famiglia. Nella delicata situazione del mondo odierno, la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna assume un’importanza e una missione essenziali. È necessario riscoprire il disegno tracciato da Dio per la famiglia, per ribadirne la grandezza e l’insostituibilità a servizio della vita e della società. Nella casa di Nazaret, Maria ha vissuto la molteplicità delle relazioni familiari come figlia, fidanzata, sposa e madre. Per questo ogni famiglia, nelle sue diverse componenti, trova qui accoglienza, ispirazione a vivere la propria identità."

La solenne Eucaristia, in onore della Nostra Signora di La Salette, è stata presieduta dal Superiore Generale P. Edmund Jan Michalski MSF e il Vicario Generale P. Agustinus Purnama MSF ha fatto la predica, ricordando che in ogni sua apparizione Maria ci chiama alla conversione e particolarmente a La Salette, perché questo richiamo Maria ha reso ancora più forte con le proprie lacrime.
Dopo la Messa, celebrata nella Basilica inferiore, proprio sotto la Santa Casa, tutti siamo saliti in questa Santa Casa e lì il Padre Generale ha fatto l'atto di consacrazione di tutta la Congregazione e di tutte le Comunità MSF alla Sacra Famiglia di Nazareth.

 

 

Dopo il pranzo abbiamo ancora avuto un po' di tempo libero per poter pregare in questo luogo sacro e nel cammino di ritorno abbiamo recitato il Santo Rosario e i Vespri, unendoci con i nostri fratelli Salettini e pregando anche per loro, che onorano la Vergine di La Salette.

Più Letti

Ultime Notizie